Perception is not something that happens to us, or in us, It is something we do.
Alva Noë – Action in Perception

La percezione non è un processo del cervello, ma una sorta di attività abile del corpo nel suo insieme. Il coreografo Jacopo Jenna propone una pratica collettiva di esplorazione coreografica della mostra Luogo e Segni (Punta della Dogana-Venezia) attraverso la creazione di una semplice partitura che intrecci il corpo all’ambiente, creando una relazione sensomotoria tra osservatore ed immagini. L’incontro ha previsto una sessione di ascolto del corpo propedeutico alla visione personale della opere, al fine di trovare un sistema di trasmissione e definizione fisica dell’esperienza.