Oggètto

Oggètto s. m. [dal lat. mediev. obiectum, neutro sostantivato di obiectus, part. pass. di obicĕre «porre innanzi»; propr. «ciò che è posto innanzi (al pensiero o alla vista)»].

La performance si mimetizza e si manifesta all’interno della mostra su Robert Morris. Come nelle sculture dell’artista americano la percezione dell’opera cambia quando il soggetto è in movimento, poiché è l’oggetto stesso a cambiare presentandosi allo spettatore con relazioni e forze interne che mutano se osservate da un punto di vista diverso. La relazione fisica tra i due danzatori mostra la possibilità di una legittimità contemplativa, un incontro effimero con  l’immediatezza di un corpo che si concede allo sguardo.

Site specific durational performance
LiveWorks at Mart Museum
curated by Denis Isaia and Barbara Boninsegna
_
Project design/
 Jacopo Jenna
Dance Collaboration/ Marina Giovannini
Production/ Centrale Fies, MART Museum